Home Evidenza Homepage I risultati del weekend: gara cardiopalma per i Giovanissimi, ko di misura gli Allievi
Evidenza Homepage - 25 Febbraio 2019

I risultati del weekend: gara cardiopalma per i Giovanissimi, ko di misura gli Allievi

Condividi su:

OFFAGNA – Weekend al cardiopalma, sfortunato in termini di risultati ma quantomeno emozionante per la Giovane Offagna San Biagio Anconitana. La squadra Allievi ha perso di misura a Filottrano, contro la vicecapolista, ma dopo una gara combattuta, equilibrata, nella quale il pari sarebbe stato forse più giusto. La squadra, guidata da duo Rivellini-Ramazzotti per l’assenza di mister Sopranzi, ha confermato i progressi degli ultimi tempi, mostrandosi ordinata e attenta, chiudendo gli spazi ai rapidi attaccanti avversari. Ne è uscita una partita combattuta ma avara di occasioni da gol da entrambe le parti. Nel primo tempo da segnalare solo un paio di tiri insidiosi della Filottranese ben controllati da Falappa. Lo stesso portiere ospite è stato bravissimo poi a neutralizzare un rigore concesso ai filottranesi per una trattenuta in area sugli sviluppi di un calcio d’angolo. L’episodio che decide la partita ad inizio secondo tempo: dal un calcio di punizione a trequarti campo la barriera devia la traiettoria della palla e beffa l’incolpevole portiere Ramazzotti da poco entrato in campo. I biancorossoblù sono stati tuttavia molto bravi a non disunirsi e a crederci fino alla fine, mettendo sotto pressione la difesa avversaria. Una pressione che alla fine poteva premiare i ragazzi, peccato solo che a un minuto dal termine la traversa su tiro di Guidobaldi abbia negato loro la gioia del pareggio.

Pareggio conquistato invece dalla squadra Giovanissimi nel derby interno con la Passatempese. Ancora una volta una partita incredibile ed emozionante per l’undici di mister Zammillo. Inizio terribile, con lo 0-1 arrivato dopo appena trenta secondi e il raddoppio dopo due minuti. Partenza da incubo insomma per due svarioni difensivi: forse la tensione di una gara sentita ha portato i ragazzi a subire l’inizio forte degli ospiti. Ma poi sullo 0-2 è uscito fuori quel carattere e quell’orgoglio che sta maturando nel gruppo, capace di accorciare il risultato con Pagliarecci e pareggiare con Filippo Guidobaldi. La voglia di completare il sorpasso ha fatto però sbilanciare la squadra, che su un azione di rimessa subisce di nuovo il vantaggio ospite a fine primo tempo. Poteva essere un’altra mazzata, ma nel secondo tempo i biancorossoblù si gettano all’arrembaggio con giocate veloci palla a terra per eludere l’avversario e il forte vento. Lo sforzo premia il gruppo di casa che prima pareggia con Zuccari e poi va pure sul 4-3 ancora con Filippo Guidobaldi. Forse l’aver raggiunto il primo vantaggio del match ha rallentato il gioco che ha permesso alla Passatempese, ancora di rimessa, di ribaltare di nuovo il risultato sull’incredibile 4-5. Sembrava l’ennesima sconfitta amarissima ma questa volta la squadra, a differenza di altre partite, ha avuto una reazione di grande orgoglio che ha portato ancora al pareggio, con tripletta personale di Guidobaldi, e addirittura nel finale la Giovane Offagna SBA ha sfiorato più volte la vittoria che forse meritava.

Buono l’esordio domenica per gli Esordienti nella fase primaverile in casa dell’S.A. Castelfidardo. Nella prima partita, i biancorossoblu sono partiti con il freno tirato e hanno subito l’uno-due dei fidardensi. Sul finale, la pressione nei confronti degli avversari porta al goal che accorcia le distanze (2-1). Nella seconda partita, il gioco è in mano agli ospiti che, molto più attenti nella fase difensiva, riescono a fermare gli avversari e costruire efficaci azioni di contrattacco. Da tre di queste scaturiscono i goal che fissano il risultato sullo 0 a 3. La terza e ultima frazione sembra essere equilibrata, ma i padroni di casa approfittano di un abbassamento della guardia della Giovane Offagna SBA e vanno in vantaggio. Gli ospiti reagiscono e mettono i fidardensi sulla difensiva: su calcio d’angolo arriva il pareggio dei biancorossoblu. Manca poco alla fine e non c’è più tempo per una delle due compagini di prevalere sull’altra (1-1). “Non è stata una prestazione esaltante ma da apprezzare la volontà e l’impegno nel reagire allo svantaggio” commenta mister Pierpaoli.

Perdono nel conteggio dei tre tempi i Pulcini 2008/2009 di mister Luca Mosca, anche loro al debutto nella fase primaverile. Al campo Manuali di San Biagio ospitavano sabato scorso i parigrado del Le Grazie Juvenilia, che si sono imposti di misura (1-0) sia nel primo che nel terzo tempo, mentre nel secondo la gara è finita 0-0, quindi un simbolico punto a testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi Anche

Ecco lo staff tecnico per la stagione 2020/2021 tra San Biagio e Vianello

Condividi su: OFFAGNA – Allievi e Giovanissimi hanno già rimesso i piedi in campo. Per tut…